Luigi Peroni – CEO & Founder

“Viviamo e lavoriamo in un mondo sempre più complesso, all’interno del quale vengono a mancare punti di riferimento. I sociologi parlano di “società liquida” in costante movimento e in perenne evoluzione. Il presente ci appare problematico e il futuro incerto. Eppure, chi può contare sull’impegno, sulla professionalità, sulle capacità progettuali, ha e deve sforzarsi di mantenere la VOGLIA DI FUTURO.
La nostra azienda l’ha sempre avuta, questa “voglia”, e l’avrà sempre! E’ nel nostro dna, appartiene alla nostra tradizione e caratterizzerà il nostro domani. Senza se e senza ma. Nessuno, qui da noi, si è mai chiesto: “Che cosa può fare la società per me?”; tutti si sono sempre sentiti in dovere di ribaltare il quesito: “Che cosa posso fare per la mia società?”. CBS SRL – compositi avanzati per quello che fa e per come lo fa è naturalmente proiettata verso il futuro. Sin dalle sue origini. Una tradizione che è un “trampolino di lancio” per migliorare domani ciò che già oggi si fa al meglio e che dopodomani sarà ulteriormente migliorato. Questa è la nostra filosofia di lavoro, questa è la nostra convinzione di squadra. I fatti lo dimostrano e le nostre volontà lo legittimano giorno dopo giorno. I problemi ci stimolano e non ci fanno paura. Tutti insieme… produttivamente ce la faremo!”

Dal 1989 CBS lavora nel mondo dei compositi avanzati. Grazie all’elevato livello di Know-How acquisito durante gli anni, CBS è ora un’azienda di riferimento nel mercato dei materiali compositi in fibra di carbonio. L’attività produttiva include tutti i processi per la creazione di componenti in composito avanzato e pannelli sandwich. La forte presenza di CBS in tutti i settori in cui è richiesto il massimo livello di qualità, prestazionale e di strutturalità, ne certifica capacità e competenze distintive. Nei suoi due stabilimenti impiega le più avanzate tecnologie produttive con un parco impianti e macchine che la rende in grado di seguire tutte le fasi del processo produttivo, dal design dei componenti alle operazioni di Controllo Numerico e Controllo Qualità. La flessibilità produttiva soddisfa ogni specifica esigenza e richiesta particolare nelle lavorazioni ad alta tecnologia, partendo dall’elaborazione del modello alla prototipazione di elementi “unici”, fino alla produzione di grandi volumi.

Vision

Diventare leader nel mercato dei compositi avanzati per il settore automotive e aeronautico, dove è richiesto il massimo livello di qualità estetica e strutturalità, soddisfacendo sia la produzione prototipale che quella di alti volumi.

Mission

Perseguire l’eccellenza come co-maker nelle lavorazioni ad alta tecnologia garantendo la massima specializzazione, Flessibilità e Qualità possibili.

Valori

Soddisfazione del cliente- Passione – Qualità – Riservatezza/Confidenzialità – Immagine e reputazione – Gestione del personale/Formazione – Innovazione – Professionalità

History

timeline_pre_loader

1989

La CBS nasce producendo laminati strutturali e pannelli sandwich.

1990

Inizia l’attività di lavorazione di materiali compositi avanzati con l’installazione della prima autoclave. Inizia la produzione dei primi pezzi per il mondo racing, in particolare per la F1, è l’inizio della collaborazione con Ferrari e Minardi (oggi Toro Rosso).

1994

La collaborazione con Ferrari si estende alle GT con il progetto F50.

1995/96

La crescita aziendale porta al trasferimento della sede operativa in una nuova e più ampia struttura e all’introduzione in produzione altre due autoclavi.

1997

CBS opera in regime di qualità in conformità alla normativa ISO 9002, ottenendo il passaggio nel 2003 alle UNI ISO 9001-2000.

1999

CBS ottiene la qualifica come produttore di parti in composito avanzato strutturale e non, da parte di AGUSTA. Viene introdotto in produzione un primo centro di lavoro C/N a 5 assi per la lavorazione dei particolari prodotti.

2000

Viene ottenuta la qualifica anche da AERMACCHI.

2001

Viene ampliata la struttura produttiva con particolare attenzione alla clean-room e viene acquistato un plotter C/N per il taglio dei tessuti preimpregnati.

2002

Viene sostituito il centro di lavoro a 5 assi esistente con uno nuovo, più potente e di maggior dimensioni.

2004

Viene realizzata una zona climatizzata per gli incollaggi e la finitura dei particolari; inoltre viene attrezzata una sala controllo tenuta a temperatura costante con un braccio Arm2 e una Tricord 2000 per i controlli dimensionali di modelli, stampi e particolari.

2005

Avviene la sostituzione di un centro di lavoro con una fresatrice a 5 assi adatta anche per lavorazioni meccaniche.

2007

Vengono introdotte due nuove autoclavi aggiuntive e un nuovo centro di lavoro 5 assi, mentre nel 2008 viene acquistato un secondo plotter per il taglio tele. Nello stesso anno viene allestita una seconda clean room di 100 m2 e potenziato il laboratorio di prova con un nuovo DSC.

2009

CBS ottiene la certificazione UNI EN 9100 specifica per l’aeronautica. Nello stesso periodo il programma F430 Scuderia fa incrementare la produzione fino a 15 kit/giorno. La clean room dispone di 2 laser edge Virtek multitasking per posizionamento delle tele in laminazione e di una postazione CATIA V5 con pacchetto compositi.

2010

Si sono svolti i lavori dedicati al completamento del nuovo stabilimento per il previsto affiancamento in giugno 2011. Nella nuova sede produttiva sono stati potenziati tutti i reparti con l’acquisto di nuovi e più potenti macchinari il cui fiore all’occhiello è indubbiamente la nuova clean room di 600 m² tutta in classe M6.5/10.000

2012

Viene portata a termine la certificazione OHSAS 18001 per la sicurezza del posto di lavoro.

2014

Il progetto F150 (LaFerrari) è motivo di orgoglio.

2015

Ampliamento sede produttiva di Bienate di Magnago con nuovo edificio di 2.500 metri quadrati e ampliamento clean room che ora dispone di 1000 metri quadrati.

2016

CBS entra a collaborare con PSA-Motorsport.

2017

Acquisto di una quarta pressa specifica per compression moulding. Ottenimento della certificazione ambientale ISO 14001.

PRINCIPALI CLIENTI

Automotive

Aston Martin 

Audi 

Ferrari

Lamborghini

Maserati

Corse

 Ferrari F1 

PSA – Motorsport

Toro Rosso

Aerospace

Leonardo e Finmeccanica

Optimares

Nautico e altri settori

Harken

Reiser